top of page

Nan Hoover

U.S.A., 1931- 2008


 

| ​Blue-Chip Representation | Top 1000 U.S.A.


Nan Hooven nasce negli Stati Uniti nel 1931. Era un'artista olandese/americana espatriata nota per il suo lavoro pionieristico nella video arte, nella fotografia e nella performance art. Ha trascorso quasi quattro decenni vivendo e lavorando nei Paesi Bassi. Uno dei temi principali della sua arte era la luce e il movimento. La gestione rigorosa e minimalista dei suoi mezzi e l'intensa concentrazione con cui si esibisce in spazi di luce e ombra sono le caratteristiche più salienti del suo lavoro artistico. Prima di dedicarsi al video, alla performance e alla fotografia nel 1973, Hoover si era dedicata alla pittura e al disegno, e questo approccio “pittorico” alle immagini resta componente fondamentale del suo lavoro con l’immagine elettronica.

Nel corso degli anni Hoover ha sviluppato un ampio e variegato corpus di performance in gallerie, musei e spazi teatrali, avvicinandosi a una più forte comprensione dello spazio attraverso “il silenzio, la concentrazione e la disciplina”.

Tutto il suo lavoro manifesta un’attenta e sensibile cura formale, tattile, sensuale, pur essendo principalmente immateriale. Attraverso un meticoloso lavoro sull’intensità della luce, del colore e di movimenti minimali, ha sviluppato negli anni una straordinaria capacità di creare composizioni visive in cui l’associazione di immagini riesce a creare veri e propri paesaggi esterni come interiori. Hoover ha più volte spiegato di amare “la trasparenza e la luminosità” proprie del video, ed esplorando le sottili ambiguità che si hanno nella percezione visiva ha analizzato la tensione fortemente evocativa esistente fra astrazione e realtà, intervenendo fluidamente fra i giochi di luce controllati. Spesso realizzati adoperando una videocamera fissa, immobile, questi ritratti assorti, meditativi e onirici, si sviluppano in tempo reale.


CONTATTI



Nan Hoover Foundation


Arie Biemondstraat 111 - 1054 PD - Amsterdam - The Netherlands



it is not so important how we look at something but rather how we perceive this can be done in a second and last decades or a life time

Nan Hoover in 'night letters'







Post correlati

Mostra tutti

AES+F

Comentarios


bottom of page