top of page

Gregor Schneider

Germany, 1969


 

| ​Blue-Chip Representation | Top 100 Germany | Top 1000 Global


Gregor Schneider è un artista tedesco. Il fascino di Gregor Schneider per le stanze buie e per l'asfissia è diventato esso stesso un genere artistico. Le sue opere alludono alla paura, alla morte e alla sofferenza, esemplificando i trucchi che la mente umana può giocare quando si estende ben oltre il normale. Schneider vuole che il suo lavoro ci aiuti a riflettere e superare i nostri peggiori incubi. Che queste fetide stanze siano diventate molto ricercate da collezionisti e musei rivela certamente quanto avvincenti troviamo gli aspetti più inquietanti della condizione umana.

L'artista provocatorio è ben noto per gli aspetti sensoriali del suo lavoro poiché le sue incursioni spaziali creano un senso di claustrofobia e disagio. Tali sensazioni sono accentuate quando l'artista include nell'opera corpi senza vita, scultorei ricoperti di plastica o persone reali che svolgono ripetutamente attività quotidiane. Il suo lavoro presenta costantemente stanze vuote, spazi inquietanti e mausolei oscuri.





CONTATTI


Vive e lavora in Germania








Post correlati

Mostra tutti

AES+F

Commenti


bottom of page