top of page

Ennio Morlotti

Italian, 1910 - 1992


 

Ennio Morlotti nasce a Lecco nel 1910. È stato uno dei principali protagonisti della vicenda artistica italiana ed europea del secondo Novecento.

Agli inizi degli anni Trenta si dedicava allo studio dell’arte antica nelle chiese e nei musei, interessandosi anche di arte contemporanea.

A partire dagli anni '50 la pittura di Morlotti si caratterizzò per la materia cromatica: iniziò infatti ad applicare sulla tela per mezzo del pennello e, insieme, della spatola, alti impasti di colore, a suggerire un'avvolgente immersione nella natura. Negli anni '60 risalgono importanti cicli di opere, dedicati al tema dei fiori, delle bagnanti, e, soprattutto, del fiume Adda a Imbersago.

Talora l’immagine conserva traccia dell’osservazione iniziale, e l’alta linea di orizzonte che sovrasta la vegetazione o la riva del fiume funzionano da prezioso punto di riferimento per l’osservatore. Nella maggior parte dei casi, invece, il motivo, il referente naturale da cui l’artista era partito si perde nel magma della pittura, e a mantenere un rapporto con la realtà percepita restano soltanto la tavolozza.




CONTATTI


Archivio Opere Ennio Morlotti


Via Giacomo Leopardi, 29 - 20123 Milano Tel. +39 02 4390585 email: associazione@archiviomorlotti.com

Presidente: Alessia Beatrice Maria Mesirca Morlotti








Post correlati

Mostra tutti

AES+F

Comments


bottom of page