top of page

Carlo Carrà

Italian, 1881


 

| ​Blue-Chip Representation | Top 1000 Italian Artist



L'artista inizia la sua carriera come decoratore e stuccatore di palazzi e ville milanesi; tra il 1899. Successivamente frequenta l’Accademia di Brera.

Nel 1909 diviene amico di Bocioni, Russolo e Marinetti e nel 1910 firma il Manifesto dei Pittori Futuristi. Il momento futurista è contraddistinto da composizioni con un fermo rigore compositivo.

Negli anni successivi l'artista si avvicina alla Metafisica.










Post correlati

Mostra tutti

AES+F

Comments


bottom of page